Altri cinque pc donati alle scuole padovane: We Can punta sull'istruzione dei giovani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

We Can consulting, agenzia autorizzata per la commercializzazione di gas ed energia elettrica Eni con sede a Mestrino, ha donato altri cinque computer alle scuole.
Stavolta è toccato alla scuola elementare di Bastia ricevere i pc dopo gli otto donati un mese fa al comune di Mestrino. In mattinata l'amministratore di We Can Federico Bregolato ha consegnato di persona i cinque computer, portando così il totale a quota 13. Il plesso scolastico di via San Francesco ha già una sala di informatica che conta 25 computer, con quelli di We Can arriverà a 30.
Ad accogliere We Can il sindaco Maria Elena Sinigaglia oltre ai docenti Franco Buson e Daniela Monti. Dopo un breve confronto si è subito capito che le scuole hanno bisogno di strumenti e tecnologie per insegnare alle nuove generazioni come crescere nel 2016. Ecco perché We Can è in prima linea su questo fronte e ha già pensato di donare un tavolo per il futuro prossimo, oltre a un videoproiettore. L'idea è proprio quella di dare un aiuto concreto, affinché i più piccoli possano imparare e crescere con strumenti all'avanguardia.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento