Materiale pedopornografico nel pc di uno studente 23enne padovano

Quello che la polizia postale ha rinvenuto, all'alba di venerdì, tra le immagini archiviate dal giovane, è inquietante. La perquisizione domiciliare è scattata a seguito di un'indagine della procura di Roma

Materiale pedopornografico sul pc di un 23enne padovano di Vigodarzere. Quello che la polizia postale ha rinvenuto, all'alba di venerdì, tra il materiale archiviato dal giovane studente nella sua abitazione, è inquietante.

ARRESTATO STUDENTE PADOVANO. La perquisizione, come riportano i quotidiani locali, è scattata a seguito di un'indagine coordinata dalla procura di Roma sulla diffusione di pornografia minorile tra internauti "deviati". Il ragazzo è stato posto ai domiciliari. Sabato, l'udienza di convalida dell'arresto davanti al giudice delle indagini preliminari. A difenderlo, i legali Francesco Lava e Federica Di Cola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento