Materiale pedopornografico nel pc di uno studente 23enne padovano

Quello che la polizia postale ha rinvenuto, all'alba di venerdì, tra le immagini archiviate dal giovane, è inquietante. La perquisizione domiciliare è scattata a seguito di un'indagine della procura di Roma

Materiale pedopornografico sul pc di un 23enne padovano di Vigodarzere. Quello che la polizia postale ha rinvenuto, all'alba di venerdì, tra il materiale archiviato dal giovane studente nella sua abitazione, è inquietante.

ARRESTATO STUDENTE PADOVANO. La perquisizione, come riportano i quotidiani locali, è scattata a seguito di un'indagine coordinata dalla procura di Roma sulla diffusione di pornografia minorile tra internauti "deviati". Il ragazzo è stato posto ai domiciliari. Sabato, l'udienza di convalida dell'arresto davanti al giudice delle indagini preliminari. A difenderlo, i legali Francesco Lava e Federica Di Cola.

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Schianto in superstrada: tre feriti, uno è grave. Sversamento di gasolio sulla carreggiata

  • Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento