Mezzo perde olio sulla carreggiata, il sindaco: "Chiederemo il risarcimento danni"

Il primo cittadino Gianluca Piva si è attivato per mettere in sicurezza il manto stradale e per cercare il responsabile

La perdita d'olio

Sabato mattina dispersione di olio sul manto stradale lungo la Provinciale SP5 all’altezza di via Mure angolo via Bole.

INTERVENTO. Alcuni residenti hanno segnalato in mattinata la presenza di un liquido scivoloso sulla strada. Sul posto l’assessore alla Sicurezza Roberto Forin, il Sindaco il Gianluca Piva, la Polizia Locale e i Carabinieri di pattuglia. Dai primi rilievi il liquido è risultato essere olio probabilmente idraulico, frutto di una rottura di qualche mezzo d’opera o mezzo agricolo. E’ stata informata per vie brevi la Provincia, essendo una provinciale e richiesto l’intervento di una ditta specializzata per la bonifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SEGNALAZIONE. “Ricevuta la segnalazione – spiega il Sindaco Gianluca Piva – siamo intervenuti per la messa in sicurezza della strada. Il manto era molto scivoloso e pericoloso, data la consistente quantità d’olio sversato. Il responsabile non si è fatto vivo, ma alcuni residenti ci hanno dato delle indicazioni utili sull’orario e sul tipo di mezzo che potrebbe aver causato il problema e quindi con la Polizia Locale cercheremo di capire chi è stato per chiedere il risarcimento danni. Se invece – conclude Piva – il responsabile ha buon senso e un minimo di correttezza, lo invito a contattare lunedì il nostro ufficio tecnico o direttamente me al 3488827378”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento