La musica vince sui vandali: ritorna il pianoforte in stazione a Padova

Era stato rimosso dopo una serie di danneggiamenti, ma da martedì 12 giugno è nuovamente a disposizione dei viaggiatori

Arte batte prepotenza 2-1. E la musica risuona nuovamente in stazione a Padova: prima posizionato nelle vicinanze del binario 1 e poi tolto a causa di alcuni atti vandalici, il pianoforte messo a disposizione dei viaggiatori è tornato a far bella mostra di sé nello scalo ferroviario cittadino.

L'iniziativa

Un ritorno tanto atteso, propiziato dalla petizione proposta dal consigliere Ubaldo Lunardi (e firmata da tutti i membri del Consiglio comunale) e reso possibile grazie alla collaborazione tra Bettin Pianoforti, Centostazioni e Despar. Ad inaugurare il pianoforte, nella mattinata di martedì 12 giugno, la pianista internazionale Leonora Armellini, che ha eseguito brani di Fryderyk Chopin e Segej Prokofiev.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vandalo delle auto, l'incubo è finito? Arrestato dopo l'ennesimo colpo, era già stato scoperto

  • Cronaca

    Un male incurabile uccide Giacomo a soli nove anni: era l'erede della ditta Omas

  • Cronaca

    Neve in tutta la provincia: disagi limitati, spargisale in azione, prudenza alla guida

  • Incidenti stradali

    Scontro inevitabile causa mancata precedenza: conducente trasportato all’ospedale

I più letti della settimana

  • Un male incurabile uccide Giacomo a soli nove anni: era l'erede della ditta Omas

  • Neve in arrivo a Padova e provincia, arriva la conferma: le previsioni del tempo aggiornate

  • De Leo-Tindaci, il mistero delle foto a 14 anni dall'incidente. La famiglia di Mattia vuole la verità

  • Uomo cerca di dare fuoco alle pompe di benzina: tragedia sfiorata a Chiesanuova

  • Esce col carrello stracolmo di merce, ma senza pagare: 27enne pizzicata e denunciata

  • Muore persona investita sui binari: bloccata la linea ferroviaria Treviso-Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento