Piazza Rabin, Bitonci: "Parcheggio a raso e restauro del frontone entro un anno e mezzo"

Project financing, accordo con il concessionario (39 anni di concessione e 14% dei ricavi al Comune) e parere favorevole del Collegio dei Revisori e dell'Avvocatura civica

Piazza Rabin. Parcheggio a raso e restauro completo del frontone dell'ex Foro Boario entro un anno e mezzo. Lo ha annunciato il sindaco di Padova Massimo Bitonci.

PIAZZA RABIN. Con una delibera di giunta, martedì mattina, è stato confermato l'interesse pubblico alla realizzazione dell'opera mediante finanza di progetto, nell'ambito del piano particolareggiato "Sistema Prato della Valle"; con l'atto, è stata contestualmente approvata la rinegoziazione con la società concessionaria "Parcheggio e Immobiliare Prato della Valle Srl" della percentuale dei ricavi (14%) e della durata della concessione.

L'ACCORDO. "Dopo più di un anno di trattative - ha dichiarato il sindaco Massimo Bitonci - siamo riusciti a trovare una soluzione con i proponenti, che prevede una diminuzione importante degli anni di concessione, da 45 a 39, e un introito per il Comune su tutto il fatturato - che è relativo sia ai parcheggi che agli affitti e alle altre attività commerciali all'interno del frontone di piazza Rabin - che abbiamo valutato per difetto in circa 220-250mila euro all'anno per l'amministrazione comunale, per 39 anni".

I LAVORI. Il frontone sarà ristrutturato interamente. Al suo interno, sono previste un'area pubblica e una commerciale, con un piccolo supermercato. Per quanto riguarda il parcheggio, sarà a raso: allontanata definitivamente l'ipotesi di un parcheggio sotterraneo. Il piano ha ottenuto il parere favorevole dell’Avvocatura Civica e del Collegio dei Revisori e, nelle intenzioni dell'amministrazione comunale, porterà entro un anno e mezzo alla sistemazione completa di piazza Rabin e del frontone.

"ENTRO UN ANNO E MEZZO". Ed, entro un anno e mezzo, si dovrebbe arrivare al completamento anche delle altre opere previste nell'ambito del piano particolareggiato "Sistema Prato della Valle": la sistemazione del velodromo monti e dell'Appiani, con l'abbattimento della tribuna e la realizzazione di tre gradoni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Ristorante la sera, discoteca abusiva la notte: dopo il blitz stop ai balli

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Dramma nella Bassa: si è tolto la vita Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento