Uomo in sedia a rotelle fermato all'ingresso del Tribunale: aveva una pistola scacciacani

Paura a Padova all'ora di pranzo: la scoperta è stata fatta dal personale di sicurezza

Paura all'ora di pranzo al Tribunale di Padova: un uomo in sedie a rotelle è stato fermato all'ingresso dell'edificio in quanto trovato in possesso di una pistola.

I FATTI

È successo alle ore 12.30 circa: il personale di sicurezza Italpol, in servizio al controllo accessi del Tribunale di Padova, ha fermato e consegnato ai carabinieri un uomo che cercava di entrare nel Palazzo di Giustizia con una pistola acacciacani. La guardia Italpol si è accorta della presenza dell'arma attraverso l’analisi delle immagini degli scanner a raggi X: era difatti all'interno della borsa con cui l'uomo in sedie a rotelle si è presentato in Tribunale. Stando alle prime ricostruzioni l'uomo avrebbe spiegato che la pistola scacciacani era del nipote, con cui gioca abitualmente, e che l'aveva scordata nella borsa. Il disabileè stato denunciato per procurato allarme.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il consigliere porta a porta e il progetto di riqualificazione di Via Piave

  • Cronaca

    Prima minaccia di suicidarsi, poi accoltella l'ex fidanzata: uomo arrestato a Padova

  • Politica

    Tutto il centrodestra presenta i candidati a Padova: "Insieme vogliamo vincere"

  • Cronaca

    ADL Cobas mobilita lavoratori di logistica e grande distribuzione: 24h di sciopero

I più letti della settimana

  • Pizzerie di Padova per tutti i gusti... la top 5

  • Ritrovata la ragazza 25enne scomparsa nella Bassa dopo essere uscita a fare shopping

  • Pizzicata a rubare soldi in banca dai conti di altri clienti: la truffa nel Padovano

  • Roberto Baggio in Tribunale a Padova: selfie, autografi e un processo per diffamazione

  • Rivendeva il materiale sanitario che rubava in servizio: arrestato autista di ambulanze

  • Pezzali-Renga-Nek alla Fiera regalano leggerezza e fanno cantare con i loro successi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento