Postino nei guai: invece di consegnare le lettere, le gettava lungo l'argine dell'Idrovia

Un residente ha trovato il materiale di cui il portalettere si era disfatto e lo ha consegnato ai carabinieri: ragazzo di 21 anni denunciato per interruzione di servizio di pubblica necessità

Invece di consegnare le lettere, le ha gettate tutte lungo l'argine dell'Idrovia a Saonara. Protagonista un postino 21enne della provincia di Cremona, ma da qualche tempo domiciliato nel comune padovano, dove aveva trovato lavoro per la ditta Nexive di Milano.

BUTTAVA LE LETTERE. Il dipendente "infedele", però, invece di consegnare la posta casa per casa, si era disfatto del plico di materiale da recapitare, risparmiandosi la fatica. Della sua negligenza, l'azienda era totalmente all'oscuro. A smascherare il giovane ci ha pensato un residente, imbattutosi per caso nelle lettere abbandonate. L'uomo le ha caricate in auto e le a consegnate ai carabinieri della stazione di Legnaro.

DENUNCIATO IL POSTINO. Gli uomini dell'Arma hanno quindi provveduto a rintracciare il postino "fannullone". È stata la stessa azienda a fornire tutti i dati per arrivare al ragazzo, che è stato quindi raggiunto e denunciato per interruzione di servizio di pubblica necessità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento