Chiuso il capitolo Prandina, Bitonci: "Adesso un grande parcheggio in centro città"

Il sindaco guarda al futuro dell'ex base militare di via Orsini: "Un grande risultato la chiusura del centro di prima accoglienza, ora mille posti auto per favorire commercio e turismo"

I moduli abitativi installati all'interno del centro di prima accoglienza delll'ex caserma Prandina

Quello del centro di prima accoglienza all'ex caserma Prandina di via Orsini è un capitolo definitivamente chiuso. L'ex base militare, che dal luglio 2015 era stata utilizzata per ospitare i profughi in arrivo a Padova, si appresta a divenire - nelle intenzioni di un soddisfatto sindaco Massimo Bitonci - il grande parcheggio scambiatore del centro città. Un progetto di cui il primo cittadino non ha mai fatto mistero, affermando, di contro, ripetutamente la propria contrarietà ad un "campo per clandestini all'interno di un centro storico".

"UN GRANDE PARCHEGGIO". "È un grande risultato ottenuto da Amministrazione, commercianti e residenti - commenta la chiusura della Prandina, il sindaco Bitonci - a breve incontreremo i vertici del Demanio - prosegue - l'Amministrazione ha già fatto richiesta per quello che diventerà il grande parcheggio scambiatore e turistico della città. A Padova, le realtà commerciali vanno meglio e il turismo è in grande crescita, ma la gente si muove in macchina e quindi c'è bisogno di parcheggi grandi: io penso che potremo creare almeno mille posti auto.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Padova corre all'alba: grande successo per "5 alle 5", in 600 per il debutto all'ombra del Santo

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Lutto nello sport: muore a soli 18 anni una giovane promessa della Padova Nuoto

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Ligabue per pranzo alla “Trattoria al Pirio” a Torreglia, stasera il grande live all'Euganeo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento