Case popolari, nuovo presidio davanti alla sede dell'Ater: continua la protesta a Padova

Oltre cento persone si sono radunate mercoledì 21 agosto in via Raggio di Sole per protestare contro la legge 39 del 2017 entrata in vigore a inizio luglio e che ha causato un rincaro dei canoni di affitto

Obiettivo: l'abrogazione della legge regionale 39/2017, che dal 1 luglio ha imposto un aumento dei canoni di affitto a migliaia di nuclei familiari. Nuova mobilitazioni degli inquilini delle case Ater, ritrovatisi nella mattinata di mercoledì 21 agosto davanti alla sede padovana dell'azienda territoriale per l'edilizia residenziale (in via Raggio di Sole) per un presidio.

Ater 3-2-2

Il presidio

Oltre cento persone hanno protestato a suon di slogan e cartelli, chiedendo per l'ennesima volta a gran voce il ritiro della legge e l'avvio di una nuova fase di iniziative. Si tratta della terza manifestazione nel giro di un mese: come nel corso dell'ultima gli inquilini avevano anche bloccato per alcuni minuti il traffico in corso Milano. In contemporanea si sono svolti analoghi presidi anche a Venezia e a Verona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ater 2-2-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento