Gli revocano l'accoglienza: profugo si barrica negli uffici e sequestra tre operatori del centro

I carabinieri hanno arrestato per sequestro di persona, O.A., nigeriano 28enne, richiedente asilo nella struttura gestita dalla Cooperativa "Edeco" in via Zoccolanti a Montagnana

Mercoledì pomeriggio, i carabinieri della stazione di Montagnana hanno arrestato, per il reato di sequestro di persona, O.A., nigeriano 28enne, richiedente asilo nella struttura gestita dalla Cooperativa "Edeco" in via Zoccolanti a Montagnana.

GLI ERA STATA REVOCATA L'ACCOGLIENZA. L’uomo, a cui il precedente 14 aprile, per motivi legati alla condotta, era stata revocata l’accoglienza in quella struttura, si è nuovamente recato sul posto per chiedere spiegazioni ai responsabili del centro. Dopo essersi chiuso all’interno dell’ufficio con tre di questi, ha iniziato a minacciarli di non farli lavorare, addirittura di ucciderli se avessero provato ad avvicinarsi alla porta dell’ufficio.

OPERATORI SEQUESTRATI. Attraverso un sms, uno dei tre operatori è riuscito ad avvisare un collaboratore all’esterno chiedendo di chiamare il 112. I tre, conoscendo il carattere aggressivo del nigeriano che già in passato era stato protagonista di episodi violenti, motivo per cui per cui gli era stata revocata l’accoglienza, sono rimasti immobili sino all’arrivo delle forze dell’ordine.

L'ARRESTO. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Montagnana, che, entrati all’interno dell’ufficio, hanno bloccato ed arrestato il nigeriano. L'uomo non ha opposto resistenza. Il pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Rovigo, Davide Nalin, ha disposto l’accompagnamento dello straniero nelle camere di sicurezza della compagnia di Este, in attesa di celebrare il rito direttissimo fissato per giovedì pomeriggio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ennesimo incidente mortale sulle strade padovane: motociclista 62enne perde la vita

  • Cronaca

    Ancora atti vandalici nella notte in centro storico, Mosco: "I cittadini hanno paura"

  • Cronaca

    Quel furto di droga e il suicidio inspiegabile, un giallo che dura da 14 anni

  • Cronaca

    5 anni e 9 mesi per omicidio stradale alla donna che uccise la maestra di Limena

I più letti della settimana

  • Auto si schianta contro il bus della linea 15: muore un 53enne funzionario di banca

  • Schianto mortale a Saccolongo: scooter contro auto. Giovane papà muore sul colpo

  • Prestazioni sessuali in cambio della spesa: la nuova prostituzione maschile in città

  • Si sente male durante un soggiorno ad Abano Terme: anziana in prognosi riservata per meningite

  • Perde il controllo dell'automobile e si schianta contro la vetrata della birreria: due feriti

  • Ennesimo incidente mortale sulle strade padovane: motociclista 62enne perde la vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento