Giovane profugo pizzicato in stazione con addosso diversi grammi di marjuana

Un ragazzo nigeriano, richiedente asilo, è stato sorpreso durante un controllo delle forze dell'ordine e arrestato per detenzione di stupefacenti. Stamattina la direttissima

I carabinieri di Prato della Valle hanno arrestato in piazzale Stazione un giovane straniero trovato in possesso di alcuni grammi di droga.

L'arresto

Attorno alle 19 di martedì nel piazzale della stazione ferroviaria i militari sono intervenuti arrestando A.O., 23enne nigeriano residente ad Aragona e arrivato in Italia per motivi umanitari. Durante il controllo è emerso che il ragazzo aveva addosso 14 grammi di marijuana ed è accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il processo per direttissima è stato fissato per la mattinata di oggi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento