Simulazioni della protezione civile e pulizia delle sponde del Brenta

È iniziata di buon'ora, alle 8.30 di sabato, l'esercitazione dei volontari del comune e della provincia di Padova, per testare le varie procedure previste dal Piano, come evacuazioni, allagamenti ed esondazioni

I volontari della protezione civile impegnati nell'esercitazione

Evacuazioni, allagamenti, esondazioni. È iniziata di buon'ora, alle 8.30 di sabato mattina, l'esercitazione dei volontari della protezione civile del comune e della provincia di Padova, denominata "Brenta 2015".

"BRENTA 2015". Le operazioni si sono concentrate lungo la sponda del fiume Brenta, partendo da sotto il ponte di Pontevigodarzere. Qui sono state effettuate delle simulazioni per testare le varie procedure previste dal Piano di protezione civile. I volontari e le volontarie del gruppo hanno attuato una limitata ma significativa pulizia delle sponde del fiume, abbattendo alcuni pericolosi alberi rinsecchiti che potrebbero crollare sull'itinerario ciclo-pedonale che corre lungo il Parco del Brenta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ANIMA CRITICA. "Si prova davvero una sincera gratitudine ed ammirazione - ha detto Massimo Camporese, portavoce del comitato ambientalista Anima Critica - verso queste persone che dedicano con vera abnegazione il loro tempo libero, e con la loro presenza controllano e monitorano un territorio ed ecosistema divenuto sempre più fragile nel tempo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento