Prova di evacuazione delle scuole ad Agna: coinvolti duecento giovanissimi

Si è svolta sabato 27 aprile l'ormai consolidata prova di evacuazione annuale organizzata dalla protezione civile e che ha coinvolto i plessi scolastici locali

Si è svolta sabato 27 aprile l'ormai consolidata prova di evacuazione annuale organizzata dalla protezione civile e che ha coinvolto i plessi scolastici locali. Hanno collaborato la Croce Rossa Italiana sezione di Due Carrare, i carabinieri di Agna, la Guardia di Finanza, i Carabinieri Forestali, il gruppo cinofilo "Gli Angeli" di Cavarzere,  il Nucleo Operativo provinciale della protezione civile, la polizia locale e la consigliera Provinciale Barbara Cocco.

Emergenza simulata

Guidati dal coordinatore Roberto Forin e dal vicecoordinatore Ferdinando Nolo si creato lo scenario dell'emergenza. C'è stata quindi l'evacuazione degli edifici scolastici con circa ducento studenti più gli insegnanti e il personale in servizio.  Sono operazioni utili per verificare la prontezza di risposta e il coordinamento nelle varie operazioni in emergenza. Anche i volontari hanno potuto testare il livello della propria preparazione. Molto soddisfatta l'amministrazione comunale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento