Incontra per caso l'uomo che lo ha rapinato la sera prima: scoppia il caos al pronto soccorso

Si sono ritrovati in sala d'aspetto un marocchino e un algerino, protagonisti della violenta lite nata dopo che il primo ha riconosciuto l'altro come il rapinatore del giorno precedente

Si sono incrociati al pronto soccorso e uno dei due non ha avuto dubbi: aveva davanti l'uomo che la sera prima lo aveva rapinato.

L'incontro fortuito

É iniziata così la violenta lite che ha coinvolto due stranieri nella sala d'aspetto del pronto soccorso del policlinico universitario. Attorno alle 20.30 di martedì 1 maggio i due uomini si sono ritrovati casualmente faccia a faccia e il 43enne marocchino ha riconosciuto l'algerino che la sera prima lo aveva avvicinato facendosi consegnare 70 euro in contanti.

La denuncia

Tra i due la situazione ha rischiato di degenerare, passando dagli insulti alle mani. Fortunatamente i presenti hanno allertato le forze dell'ordine e gli agenti di polizia sono riusciti a placare gli animi. Raccolta la testimonianza del marocchino derubato, i poliziotti hanno denunciato per rapina 33enne di origine algerina.

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • 600 nuovi letti di ultima generazione per l'ospedale di Padova

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Una “concentrazione” d'oro: “I tre Forcellini” sbancano “Reazione a Catena”

  • Solstizio d’estate, aperitivi, manifestazioni, cene sui Colli e sagre: il weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento