Punta la pistola contro la proprietaria e si fa consegnare l'incasso: rapina in un bar, è caccia all'uomo

È successo nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 settembre a Sarmeola di Rubano: il malvivente è entrato poco prima che la donna chiudesse portando via soldi e un cellulare

Rapina a mano armata in un bar di Sarmeola di Rubano

Stava per chiudere. Ma non si aspettava di certo un simile epilogo di giornata: attimi di autentica paura per una barista, rapinata in piena notte da un malvivente.

I fatti

È successo alle ore 1.50 della notte tra venerdì 20 e sabato 21 settembre a Sarmeola di Rubano, in via della Provvidenza: la donna - una 41enne di origini cinesi - si trovava all'interno del suo bar con un ghanese 56enne quando all'improvviso è entrato un uomo col volto travisato e i guanti. Senza dire nulla ha puntato una pistola (probabilmente giocattolo) contro la proprietaria, che per evitare guai gli ha subito consegnato 600 euro in contanti. Prima di scappare il rapinatore ha anche afferrato il cellulare della donna, poi scagliato poco distante: il nucleo operativo radiomobile sta indagando sull'accaduto per rintracciare l'autore del colpo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento