Pestato e ridotto in fin di vita per rubargli il cellulare: arrestate due persone

L'episodio si è verificato nella serata di venerdì all'altezza del canale Scaricatore al Bassanello: la vittima è un uomo romeno picchiato da due connazionali

Sono stati arrestati dalle volanti della polizia due romeni che hanno massacrato di botte un connazionale nella serata di venerdì. L'episodio si è verificato al Bassanello all'altezza del ponte Scaricatore e ha visto coinvolti i tre stranieri.

L'aggressione

Stando a quanto raccolto dalle forze dell'ordine verso le 23 è arrivata una telefonata alla centrale del 113 in cui un padovano avvisava che era in corso un pestaggio lungo la strada sotto la propria abitazione. L'intervento degli agenti ha permesso di trovare un uomo di 44 anni di nazionalità romena riverso a terra pieno di sangue e con vistose ferite in tutto il corpo. Poco dopo sono stati fermati due connazionali, Marian Fitcoschi, classe 1992 residente a Villanova di Camposampiero, e Ionut Florin Masgras, classe 1978 senza fissa dimora, mentre tentavano di fuggire uno a piedi e uno in bicicletta, che sono stati ammanettati con l'accusa di aver picchiato senza motivo la vittima, avergli distrutto la bicicletta e aver sottratto il telefono cellulare.

Le ferite

In ospedale all'uomo sono state riscontrate lesioni giudicate guaribili in una trentina di giorni: non sarebbe in pericolo di vita salvo complicazioni. Si tratta di una persona senza fissa dimora. Agli agenti ha raccontato che si stava bevendo una birra da solo quando improvvisamente è stato avvicinato dai due rapinatori che conosceva di vista, che prima l'hanno massacrato e poi gli hanno portato via lo smartphone. A salvarlo è stato un marocchino, anch'egli senza fissa dimora, che vedendolo a terra ormai esanime lo ha aiutato in attesa dei soccorsi.

La direttissima

Sabato mattina entrambi sono stati processati per direttissima: per tutti e due è stato convalidato l'arresto e sono stati rimessi in libertà con il divieto di dimora nella regione del Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Dormiva in un camper a Monselice una ricercata su cui pendeva una condanna a 10 anni

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

Torna su
PadovaOggi è in caricamento