Banda di rapinatori-giostrai violenti Rintracciato e arrestato a Padova

Bruno C., 38enne residente in provincia, dovrà scontare 2 anni e 6 mesi di carcere, è il primo condannato definitivamente tra gli appartenenti all'associazione per delinquere sgominata dalla Mobile di Venezia

Mettevano a segno rapine particolarmente efferate con modalità brutali e violenti pestaggi. Gli agenti della squadra Mobile della questura di Venezia hanno dato esecuzione all'ordine di carcerazione emesso dal Tribunale lagunare nei confronti di Bruno C., 38enne residente in provincia di Padova, rintracciato dai poliziotti nelle prime ore di giovedì mattina.

Bruno c.-2I COLPI IN VENETO E TOSCANA. L'uomo, che dovrà scontare due anni e sei mesi di carcere, è il primo condannato definitivamente tra gli appartenenti alla violenta associazione per delinquere, formata da giostrai veneti e finalizzata alla realizzazione di numerose e redditizie rapine tra il Veneto e la Toscana. Il 28 dicembre del 2011 si concluse con l'esecuzione di 13 ordinanze di custodia cautelare in carcere una vasta operazione dalla Mobile di Venezia contro la banda di giostrai, ritenuti responsabili di una serie di assalti a gioiellerie e banche del centro-nord Italia.

RAPINATORI VIOLENTI. Le indagini erano iniziate nell'agosto 2010 dopo un'efferata rapina ai danni di un gioielliere di Jesolo, che fu ridotto in gravi condizioni dal violento pestaggio subito. Ferocia e modalità dimostrate nel corso dell'azione e tipo di obbiettivo, portarono ad indirizzare gli investigatori verso un gruppo di giostrai veneti e, nella prosecuzione dell'indagine, a documentare l'esistenza di una vasta ed articolata associazione per delinquere finalizzata alla perpetrazione di efferate rapine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante "mangia-smog" per pulire l'aria malata: nella Bassa le prime coltivazioni di Paulownia

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • "L'alligatore", lunedì 27 iniziano le riprese della serie tv Rai: le vie e le piazze interessate

  • Frontale tra due automobili: un'utilitaria finisce nel fossato, automobilista intrappolato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento