Ricettazione e spaccio sotto la Specola: due denunce

Entrambi i soggetti sono stati accompagnati presso gli uffici della Polizia Locale di via Liberi, fotosegnalati e denunciati a piede libero per occupazione abusiva, per il possesso dello stupefacente, e per ricettazione di un veicolo oggetto di furto

Nella mattinata di giovedì 21 maggio la Polizia Locale è intervenuta nella zona della Specola per procedere allo sgombero di due bivacchi, che costituivano un riparo per soggetti dediti ad attività illegali. A seguito di alcune segnalazioni da parte dei residenti della zona, e dopo l'intervento di due settimane fa nella medesima area, che aveva portato all'arresto di uno spacciatore tunisino, personale dei Reparti Polizia di Prossimità e Reparto Polizia Giudiziaria hanno riportato ordine e decoro in un angolo caratteristico della  nostra città.

Giacigli

In due distinti giacigli ai lati opposti del ponte Sant’Agostino, sono stati sorpresi nel sonno due cittadini tunisini, entrambi soggiornanti illegalmente in Italia e uno dei quali già arrestato nel precedente intervento e destinatario di un divieto di dimora nella Regione Veneto,  peraltro disatteso.
Entrambi gli occupanti abusivi sono stati trovati in possesso di sostanza stupefacente, in particolare 3 dosi di marijuana e 2 dosi di eroina, prontamente sequestrata; uno dei due era anche in possesso di una bicicletta che ad una attenta verifica degli agenti operanti risultava oggetto di punzonatura e provento di furto. Veniva pertanto contattata la legittima proprietaria per l'immediata riconsegna della bicicletta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Denuncia

Entrambi i soggetti sono stati accompagnati presso gli uffici della Polizia Locale di via Liberi, fotosegnalati e denunciati a piede libero per occupazione abusiva, per il possesso dello stupefacente, e per ricettazione di un veicolo oggetto di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento