Ruba la birra al bar, litiga con il proprietario e aggredisce i carabinieri: arrestato 36enne

Al bar Black & White di Casale di Scodosia un marocchino di 36 anni è finito in manette dopo che ha provocato una lite con il titolare per alcune bottiglie rubate dal frigorifero

piazza Dante Alighieri

Ha litigato al bar preso dai fumi dell’alcol. Durante la lite è riuscito a rubare alcune bottiglie di birra, scagliandosi poi contro i carabinieri che sono giunti sul posto chiamati dal titolare.

LA LITE

Notte movimentata quella tra giovedì e venerdì in piazza Dante Alighieri al bar Black & White di Casale di Scodosia. Verso le 2.30 i militari della locale stazione sono intervenuti per sedare una rissa. Un marocchino di 36 anni, O.M., è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per furto e false generalità. L’uomo ha discusso con il proprietario, poi ha sottratto della birra che non voleva pagare e all’arrivo dei carabinieri li ha aggrediti con spintoni e calci. Il malintenzionato è stato arrestato e portato in carcere a Rovigo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Tir sbaglia la curva e si inclina pericolosamente sopra il Muson (Video)

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento