Rogo in canonica: il parroco prova a domare le fiamme poi arrivano i pompieri a salvarlo

L'incendio è divampato mercoledì pomeriggio a Civé di Correzzola, sul posto i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'area, ingenti i danni alla struttura

Il malfunzionamento di un microonde ha provocato un principio d’incendio all’interno della canonica della chiesa di Civè di Correzzola.

L’allarme e i soccorsi

Poco prima delle 14 di mercoledì i vigili del fuoco sono intervenuti nella parrocchia del piovese per l’incendio divampato all’interno della cucina della canonica. Nessuna persona fortunatamente è rimasta ferita. A dare l’allarme la perpetua e il prete che ha visto il fumo. Le fiamme divampate per il malfunzionamento di uno scaldavivande si sono subite estese agli arredi della cucina. Il parroco ha dato l’allarme provando anche a spegnere il fuoco. I pompieri arrivati con due automezzi dal distaccamento di Piove di Sacco, hanno spento le fiamme, evitando la propagazione all’intera abitazione. Ingenti i danni.

Fumo canonica-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento