Rubano, incidente nella notte: cinquantatreenne muore in sella alla sua moto

A perdere la vita è stato un motociclista, Franco Benato, residente a Selvazzano Dentro

Incidente mortale la scorsa notte, quella tra sabato 20 e domenica 21 luglio, a Rubano. Tre le persone coinvolte nello scontro tra un'auto condotta da una 29enne e uno scooter in cui viaggiavano due persone. A perdere la vita è stato il motociclista che si chiamava Franco Benato, 53enne residente a Selvazzano Dentro.

Mortale

Gravissime le condizioni della donna che si trovava seduta dietro di lui sullo scooter, A.B., 50 anni di Mestrino. Dalla dinamica ricostruita dai carabinieri intervenuti sul posto sembra che a provocare l'incidente sia stata la 29enne che attorno alle tre di notte, a bordo della sua macchina, usciva da via Emilia por immettersi in via della Provvidenza. In quel momento sarebbe sopraggiunto lo scooter che ha tamponato l'auto. Sul posto il 118, il motociclista è morto subito, la donna è stata portata in ospedale, le sue condizioni sono gravissime.  

Incidenti carabinieri 3-2

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento