Rubato il cellulare a una milanese, ritrovato a Padova un mese dopo

Gli agenti della polizia hanno trovato un tunisino in possesso di un telefonino appartenente a una signora di Milano. La donna aveva denunciato il furto dell'apparecchio lo scorso 21 luglio

Stanotte, alle 3, la polizia ha bloccato in via Giovanni Battista Belzoni un 32enne tunisino in possesso di un cellulare.

Al momento del fermo, gli agenti hanno constatato che il telefonino marchiato Nokia risultava rubato. Una signora di Milano, infatti, ne aveva denunciato il furto lo scorso 21 luglio.

Il ladro è stato quindi denunciato per ricettazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento