Nuovo satellite in caduta libera: stavolta il Veneto è escluso

Il Rosat in rientro sulla Terra dallo spazio potrebbe cadere con una probabilità dell'1% sull'Italia dalle 15 di domani, sabato, alle 6 di lunedì. Ma Veneto, Friuli, Sicilia e le Province autonome di Trento e Bolzano sono esclusi dai modelli di traiettoria definiti dall'Asi

Il satellite tedesco Rosat

Gli avvenimenti spaziali tornano a influenzare la vita terrestre. Archiviato, senza conseguenze, il pericolo relativo alla caduta di Uars, il satellite Nasa rientrato alla fine del settembre scorso, adesso è la volta del satellite tedesco Rosat.

ESCLUSI DAL PERICOLO. Questa volta, però, i veneti, assieme ai fiulani, siciliani, e ai residenti delle Province autonome di Trento e Bolzano, possono tirare un sospiro di sollievo. L'1% di possibilità che frammenti del satellite Rosat, in fase di rientro sulla Terra da domani a lunedì, cadano sull'Italia, non riguarda appunto l'intera Penisola.

FINESTRA ORARIA. Questa la previsione secondo i modelli di traiettorie definiti dall'Agenzia spaziale italiana. La finestra di incertezza all'interno della quale si prevede il rientro del satellite in atmosfera si apre alle ore 15 di domani, sabato 22 ottobre, e si chiude alle 6 di lunedì 24 ottobre.

UNA 30INA DI FRAMMENTI. Il satellite Rosat, lanciato da Cape Canaveral il 1 giugno 1990 su un’orbita circolare a 575 km di altezza per lo studio dei raggi X, non è più operativo dal 12 febbraio 1999. Ha una massa di 2.426 chilogrammi e a causa dei materiali resistenti al calore usati per la sua costruzione non si distruggerà completamente nell’impatto con l’atmosfera: si prevede che circa il 70%, diviso in una trentina di frammenti, raggiungerà il suolo.

AGGIORNAMENTI CONTINUI. L'Agenzia spaziale tedesca informerà costantemente il MIC-Monitoring Information Centre, il Centro del Meccanismo Comunitario di Protezione civile attivo 24 ore su 24 che, a sua volta, fornirà ai Paesi europei comunicazioni e aggiornamenti ufficiali e tempestivi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento