Cittadella, anziano sano rischia un'operazione: salvato da medico

Il fatto è avvenuto all'ospedale di Cittadella alla fine di luglio. Uno scambio di cartelle cliniche alla base dell'errore che fortunamente è stato evitato: gli esami erano di una donna

Un anziano di Galliera, in provincia di Padova, ha rischiato di essere operato per una trombosi che non aveva. A creare confusione i risultati di alcuni esami effettuati dall'anziano in una clinica privata in provincia di Treviso.

Il referto dell'ecodopler indicava una occlusione ad una vena ma la cartella apparteneva ad una paziente donna. Per fortuna i medici dell'ospedale di Cittadella si sono accorti dell'errore e un nuovo caso di malasità è stato evitato.

La vicenda risale al luglio scorso. I familiari dell'anziano non escludono d'intentare azioni legali. La vicenda, infatti, ha causato all'anziano un forte stress.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento