Ritira il "bolide" in concessionaria e si schianta in autostrada: auto completamente distrutta

È successo a Verona nella notte tra giovedì 7 e venerdì 8 febbraio: l'uomo, padovano, ha perso il controllo della sua Mustang mentre stava percorrendo l'autostrada A4

La bramava da tanto. Ma non ha praticamente avuto neanche il tempo di godersela: un padovano si è schiantato in autostrada con la sua nuova auto, appena ritirata dal concessionario.

I fatti

Sembra una storiella di fantasia, e invece è accaduto veramente nella notte tra giovedì 7 e venerdì 8 febbraio a Verona, sull'autostrada A4: l'uomo, al volante di una fiammante Mustang nuova (con tanto di targa tedesca di "prova"), stava viaggiando in direzione est quando ha perso il controllo dell'auto uscendo di strada e invadendo la carreggiata dell'adiacente tangenziale Sud, nel tratto di strada compreso tra le uscite di Santa Lucia e Alpo. Dopo il tremendo incidente, l'auto è finita distrutta, ma le conseguenze per gli occupanti sono state in ogni caso limitate. Tre nel complesso i feriti, due dei quali sono stati accompagnati in codice giallo dai soccorritori del 118, giunti sul posto con tre ambulanze, presso l'ospedale di Borgo Trento. Una terza persona rimasta ferita in modo lieve, è stata invece porta in codice verde presso l'ospedale di Villafranca. Sul luogo dell'incidente, oltre agli uomini del Suem, sono intervenuti anche gli agenti della polizia stradale per svolgere i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • Parto di emergenza riuscito alla perfezione: la "nascita-lampo" di Ginevra a Camposampiero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento