Sciopero dei trasporti, fiera e corteo: giornata da bollino nero per la città paralizzata

Una serie di diverse iniziative e manifestazioni ha causato una mattinata d'inferno per il traffico cittadino. Bloccati sia il centro storico che le principali vie d'accesso alla città

Notizia in aggiornamento

Mattinata da bollino nero per la viabilità del capoluogo, che ha visto in concomitanza la prima giornata aperta al pubblico di "Auto e moto d'epoca", lo sciopero del settore trasporti (oltre che tutti i settori pubblici e privati) e il corteo indetto da Cub, Sgb, Si-Cobas, Usi-Cit e Slai Cobas e Adl Cobas.

La fiera

Pesantissime le ripercussioni sul traffico veicolare, con zone completamente bloccate in particolare tra la zona Fiera e il tratto fra la stazione e piazza Antenore. Il polo fieristico ospito weekend "Auto e moto d'epoca", kermesse che richiama a migliaia gli appassionati di motori che già venerdì mattina ha tenuto impegnati i vigli urbani per contrastare il parcheggio selvaggio che aveva paralizzato l'intera area circostante. Scena che si è ripresentata grossomodo identica sabato mattina.

multa auto-2

Lo sciopero

Lo sciopero generale del settore trasporti ha poi causato alcuni problemi agli utilizzatori dei mezzi pubblici nonostante la presenza delle corse nelle fasce orarie garantite dalle 5 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30 e nonostante i primi dati parlino di un adesione modesta. Ad esso si lega la protesta sostenuta dai Cobas che ha fatto incrociare le braccia ai lavoratori del settore a partire, fin dall'alba, dalla zona industriale. Adl Cobas segnala peraltro una situazione complessa nella filiale Sda, dove alcuni lavoratori avrebbero ricevuto delle intimidazioni per farli desistere dallo scioperare. Il corteo si è poi spostato in centro, procedendo dallastazione lungo via Giotto per poi arrivare al Liston e a piazza Antenore dove era previsto il comizio.

Traffico

Notevole il traffico in corso Milano, a causa della chiusura del tratto fra l'incrocio con via Dante e piazza Insurrezione per il passaggio dei manifestanti. Un incidente avrebbe anche cortetto il tram a fermarsi poichè un ciclista sarebbe finito a terra lungo le rotaie in corso del Popolo all'alteza di via Tommaseo. Fortemente congestionate anche le vie di accesso alla città sia dalla zona industriale che da Chiesanuova.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento