Scontri nelle Piazze, attivista ferita e poi arrestata: la sua testimonianza

La giovane veneziana, nella guerriglia urbana di lunedì sera a Padova, ha riportato ferite curate con 16 punti di sutura, alle gambe ed alla testa

Negli scontri di lunedì sera a Padova, E.G. 24 enne veneziana di Fossò, appartenente al Centro sociale Rivolta, è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale. Secondo la testimonianza della ragazza diffusa attraverso il canale social Globalproject la giovane sarebbe stata braccata dalla polizia mentre stava tentando di aiutare una compagna in difficoltà. Sempre secondo la sua ricostruzione dei fatti la ragazza sarebbe stata ripetutamente manganellata e buttata a terra, violenze che le avrebbero causato ferite curate con 16 punti di sutura, alle gambe ed alla testa.

GUERRIGLIA URBANA

PROCESSO RINVIATO. Dopo due ore trascorse in pronto soccorso la ragazza sarebbe stata condotta, ancora dolorante, in una cella. Qui sarebbe rimasta da sola, senza alcuna possibilità di comunicare con l'esterno e senza che le fosse data alcuna informazione, fino alle 11.45 di martedì quando è stata tradotta in tribunale processata per direttissima con il compagno C.G., 29enne residente a Padova, appartenente al Centro Sociale Pedro. Alle 12 di martedì, dopo l'udienza al tribunale di Padova, gli arresti sono stati convalidati mentre i processi sono stati rinviati su istanza della difesa dei due arrestati a settembre.

PRESIDIO IN TRIBUNALE

SIT-IN. Mentre i due giovani si sono presentati in aula, fuori dal tribunale di Padova, una sessantina di attivisti hanno dato vita ad un sit in di protesta gridando la "liberazione immediata" dei tre compagni. "Liberi subito, liberi tutti" hanno urlato a gran voce. "Giordani che concede centimetri di suolo a quei fascisti deve aver sbagliato qualcosa. Penso ci siano una quindicina di feriti tra i nostri che non si sono fatti refertare. Il problema di ieri era Forza Nuova".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento