La scuola dell'infanzia di Santa Margherita d'Adige diventa pubblica: novità a Borgo Veneto per tutti i bambini e le famiglie

Per raggiungere questo importante obiettivo sono stati necessari numerosi passaggi amministrativi e istituzionali, il più importante è stato l'acquisto dell'edificio sito in via Roma località Santa Margherita d'Adige da parte del Comune di Borgo Veneto

La scuola per l'infanzia è diventata pubblica

L'inizio del nuovo anno scolastico segna l'ingresso della scuola materna di Santa Margherita d'Adige all'interno dell'Istituto Comprensivo De Amicis di Borgo Veneto sancendo il passaggio ufficiale da Scuola paritaria (privata) a Scuola Statale. Per raggiungere questo importante obiettivo che l'Amministrazione Comunale si era posto, sono stati necessari, oltre che un rapporto costante e costruttivo con gli uffici scolastici regionali e provinciali, numerosi passaggi amministrativi e istituzionali, il più importante dei quali è stato l'acquisto dell'edificio sito in via Roma località Santa Margherita d'Adige da parte del Comune di Borgo Veneto (la precedente proprietà era della Parrocchia).

La felicità dell'amministrazione

«Un risultato fondamentale - commenta il sindaco Michele Sigolotto- per la crescita del nostro territorio, che come promesso a seguito delle
numero richieste dei cittadini, ha visto il mantenimento del servizio in una zona centrale della comunità, raggiunto grazie all'impegno
dell'amministrazione nel corso di questo primo anno di mandato. Questo passaggio da scuola paritaria a statale comporta inoltre un vantaggio molto importante per le famiglie che infatti usufruiranno del servizio ad un costo più che dimezzato rispetto a prima: la retta comprensiva anche del servizio mensa scolastica sarà di 50 Euro mensili, cifra tra le più contenute dell'intera zona». Conclude poi il sindaco:«Un ringraziamento va al Parroco moderatore dell'Unità Pastorale di Borgo Veneto Don Giuliano Miotto, per la disponibilità dimostrata per la cessione dell'edificio scolastico, lo stesso ci ha inoltre comunicato che le risorse che la Parrocchia ha ottenuto dal
Comune a seguito della vendita saranno reinvestite all'interno della Comunità stessa».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Dramma nella Bassa: si è tolto la vita Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Ristorante la sera, discoteca abusiva la notte: dopo il blitz stop ai balli

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento