Abusivi e degrado: scatta lo sgombero del rifugio degli sbandati, c'è anche un minore

Una palazzina di via Confalonieri è stata sgomberata grazie ai vigili urbani che hanno denunciato gli occupanti abusivi all'interno. Tutti gli accessi sono stati blindati

Gli agenti della polizia locale durante lo sgombero

Cinque giovani stranieri sono stati sorpresi all'interno di un palazzo inagibile in via Confalonieri, tra la Fiera e la Stanga, sgomberato martedì mattina dalla polizia locale.

Lo sgombero

L'operazione è scattata in seguito alle segnalazioni di alcuni residenti e all'esposto presentato da uno dei proprietari. Da tempo, nonostante lo stabile fosse ufficialmente disabitato perché dichiarato inagibile, all'interno si notavano movimenti sospetti. Quando gli agenti sono arrivati sul posto insieme a una ditta specializzata per sigillare gli accessi in uno degli alloggi hanno trovato cinque giovani tunisini, tutti irregolari, uno dei quali minorenne.  Per entrare e uscire avevano divelto la rete e la porta finestra di un terrazzo al primo piano, creando all'interno un alloggio di fortuna. Non c'erano tracce di droga, ma i cinque nordafricani sono sospettati essere inseriti in un giro di spaccio. Tutti sono stati fotosegnalati e denunciati, danneggiamento e occupazione abusiva le accuse contestate. Il quindicenne, preso in carico dai servizi sociali del Comune, finirà in una comunità protetta.

Il commento del sindaco

Sul caso è intervenuto anche il sindaco Sergio Giordani, che sottolinea la ferma intenzione di combattere le situazioni di degrado e abusivismo. «Lo sgombero è la prova dell'attenzione a stroncare sul nascere fenomeni di degrado e illegalità nei quartieri» commenta il primo cittadino «Ciò è possibile solo investendo nel dialogo con i residenti. Avanti così, con la collaborazione dei cittadini, delle forze dell'ordine e della polizia locale, senza badare alle battute da social network».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz all'alba: smantellata la banda dei furti in ville e appartamenti, sette arresti

  • Cronaca

    Precipita nel negozio del cliente: gambe fratturate dopo il volo di quattro metri

  • Politica

    Lorenzoni e le polemiche sulla Prandina: «C'è chi cerca consenso immediato e chi ha una visione della città»

  • Cronaca

    Scenata all'ufficio postale, anziana litiga con la direttrice e vandalizza i computer

I più letti della settimana

  • Incidente stradale mortale a Rubano: in ospedale anche due feriti lievi

  • Ritira il "bolide" in concessionaria e si schianta in autostrada: auto completamente distrutta

  • Blitz all'alba: smantellata la banda dei furti in ville e appartamenti, sette arresti

  • Arcella horror: uomo accoltellato e un corpo carbonizzato, indagini in corso

  • Al top in Italia: è padovano uno dei migliori panifici artigianali secondo il Gambero Rosso

  • Turista scomparso alle Terme: ritrovato in serata dai carabinieri l'austriaco 61enne

Torna su
PadovaOggi è in caricamento