Abusivi e degrado: scatta lo sgombero del rifugio degli sbandati, c'è anche un minore

Una palazzina di via Confalonieri è stata sgomberata grazie ai vigili urbani che hanno denunciato gli occupanti abusivi all'interno. Tutti gli accessi sono stati blindati

Gli agenti della polizia locale durante lo sgombero

Cinque giovani stranieri sono stati sorpresi all'interno di un palazzo inagibile in via Confalonieri, tra la Fiera e la Stanga, sgomberato martedì mattina dalla polizia locale.

Lo sgombero

L'operazione è scattata in seguito alle segnalazioni di alcuni residenti e all'esposto presentato da uno dei proprietari. Da tempo, nonostante lo stabile fosse ufficialmente disabitato perché dichiarato inagibile, all'interno si notavano movimenti sospetti. Quando gli agenti sono arrivati sul posto insieme a una ditta specializzata per sigillare gli accessi in uno degli alloggi hanno trovato cinque giovani tunisini, tutti irregolari, uno dei quali minorenne.  Per entrare e uscire avevano divelto la rete e la porta finestra di un terrazzo al primo piano, creando all'interno un alloggio di fortuna. Non c'erano tracce di droga, ma i cinque nordafricani sono sospettati essere inseriti in un giro di spaccio. Tutti sono stati fotosegnalati e denunciati, danneggiamento e occupazione abusiva le accuse contestate. Il quindicenne, preso in carico dai servizi sociali del Comune, finirà in una comunità protetta.

Il commento del sindaco

Sul caso è intervenuto anche il sindaco Sergio Giordani, che sottolinea la ferma intenzione di combattere le situazioni di degrado e abusivismo. «Lo sgombero è la prova dell'attenzione a stroncare sul nascere fenomeni di degrado e illegalità nei quartieri» commenta il primo cittadino «Ciò è possibile solo investendo nel dialogo con i residenti. Avanti così, con la collaborazione dei cittadini, delle forze dell'ordine e della polizia locale, senza badare alle battute da social network».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

Torna su
PadovaOggi è in caricamento