Sinigaglia: "Continua fuga di medici dalle strutture dell’Alta Padovana, la Regione che dice?"

A chiederlo è il consigliere Claudio Sinigaglia annunciando un’interrogazione dopo le dimissioni, esecutive a fine anno, del dottor Marco Filippone, direttore di Pediatria e Neonatologia del Pietro Cosma a Camposampiero

“Perché c’è questa fuga di medici dalle strutture dell’Alta Padovana? Primari, pediatri e ortopedici se ne vanno, ma la Regione continua a non dare risposte”. A dirlo è il consigliere Claudio Sinigaglia annunciando un’interrogazione dopo le dimissioni, esecutive a fine anno, del dottor Marco Filippone, direttore di Pediatria e Neonatologia del Pietro Cosma a Camposampiero.

"Emorragia pediatri"

“Questa struttura, tradizionalmente, è il punto di riferimento per l’area materna e infantile. Ma a breve rischiamo di doverne parlare al passato. Già la scorsa primavera, infatti, c’è stata un’emorragia di pediatri che hanno deciso di abbandonare il reparto dopo aver denunciato le numerose carenze al direttore generale della Ulss 6 Euganea, a cominciare da quelle relative al personale. Pochi giorni fa era riesploso il caso di Cittadella, altra eccellenza, dove c’è un solo chirurgo, con l’ex primario che da febbraio è andato a Bassano, con il risultato che possono essere effettuate solo le urgenze. Perché ci troviamo in questa situazione?”, chiede Sinigaglia.

"Risposte in Regione"

“La Giunta rifletta se è frutto della riforma sanitaria che ha potenziato gli ospedali hub, penalizzando gli spoke, se dipende dalle dimensioni delle Ulss, troppo grandi con problemi nella ‘catena di comando’. In ogni caso il personale, costretto a continui straordinari, non regge e le dimissioni aumentano. La Regione ha il dovere di mantenere un elevato e uniforme livello qualitativo dei servizi sanitari su tutto il territorio. Questo è quanto chiedono utenti e addetti ai lavori: a loro Zaia, Coletto e Mantoan che risposte stanno dando?”.

Potrebbe interessarti

  • Un risultato storico: l'Università di Padova è la migliore d'Italia

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Deraglia il Tram al capolinea della Guizza: ferito l'autista, contusi i passeggeri

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Mezzo pesante in fiamme lungo l'autostrada: A13 chiusa tra Boara e Monselice, code

  • Pannelli fotovoltaici a fuoco sul tetto dell'azienda: il fumo si vede da chilometri

  • Nuovo primario per il polo di pronto soccorso: è la padovana Roberta Volpin

Torna su
PadovaOggi è in caricamento