Spaccate, i ladri tornano a segno in centro: colpo grosso al negozio di telefonia

Una nuova effrazione è avvenuta la notte tra martedì e mercoledì nella zona della stazione ferroviaria. Preso di mira un esercizio commerciale gestito da stranieri

La vetrina infranta di Phone Systems

Dopo i due colpi tra lunedì e martedì e l'arresto del 29enne Maguette Seck, l'incubo spaccate sembra non essere destinato a placarsi. Un altro furto si è verificato alle prime ore di mercoledì ai danni del negozio Phone Systems di corso del Popolo.

Il furto

Un'altra spaccata in piena regola, con una vetrina infranta sotto i colpi di un oggetto contundente. I responsabili sono riusciti a infilarsi nel punto vendita attraverso un foro nel vetro facendo razzia dei prodotti esposti sugli scaffali. Ingente il bottino, che si aggira attorno ai 7mila euro. L'entrata in funzione del sistema d'allarme ha messo in fuga i banditi e fatto giungere sul posto una pattuglia dei carabinieri, che hanno quindi proceduto a un sopralluogo e all'avvio delle indagini. Il primo dato da chiarire è se si sia trattato di un predone solitario o di più persone. Un aiuto importante potrebbe venire dalle telecamere interne del negozio e da quelle in strada, dal momento che nella zona sono stati diversi i furti commessi in modo analogo nelle ultime settimane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il precedente

Esattamente ventiquattro ore prima era stato arrestato il 29enne senegalese Maguette Seck, bloccato dopo un inseguimento scattato durante una spaccata al bar Forzatè nell'omonima piazzetta. Pochi minuti prima un altro furto di cui lo stesso africano è sospettato aveva colpito il ristorante Rumori Strani di via Beato Pellegrino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento