Spaccio di eroina ai tossicodipendenti fuori dal Sert, arresto immediato per un irregolare

All'episodio hanno assistito i carabinieri, che hanno perquisito un tunisino con addosso alcune dosi di stupefacente che spacciava alle persone in cura al vicinissimo centro dell'Ulss

Lo straniero, irregolare, è stato pizzicato mentre spacciava eroina a tarda sera a un tossicodipendente ed è stato arrestato.

L'avvistamento

Attorno alle 23 di giovedì l'aliquota dei carabinieri in servizio nella zona di via dei Colli ha assistito a una cessione di stupefacente avvenuta in strada. Ai piedi del cavalcavia Brusegana, a pochissima distanza dalla sede della Ulss dove si trova anche uno degli uffici del Sert, un 36enne tunisino è stato visto cedere una dose di un grammo di eroina a un uomo di 40 anni, risultato poi essere un tossicodipendente in cura nella vicina struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La droga

Il pusher straniero, fermato dai militari che lo hanno colto in flagranza di reato, è irregolare in Italia e la successiva perquisizione personale ha permesso di recuperare altri 4 grammi di eroina che lo spacciatore aveva addosso, già suddivisa in dosi pronte per la vendita. L'uomo è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento