Acquazzone improvviso, e Noventa Padovana va sott’acqua: le immagini

È successo nel primo pomeriggio di sabato 4 maggio: il nubifragio ha allagato alcune strade nel centro del Comune

Strade allagate a Noventa Padovana

È durato poco meno di mezz’ora. Eppure è stato in grado di creare grandi disagi: strade allagate a Noventa Padovana a causa di un intenso acquazzone che ha colpito il centro del Comune.

95CA4CF7-C112-4B97-9DED-39B6B75C03A5-2

L’acquazzone

Tutto ha avuto inizio alle ore 14 di sabato 4 maggio: col passare dei minuti la pioggia è scesa con sempre maggior intensità, terminando la propria “furia” poco prima delle ore 14.30. E lasciando dietro di sé molte strade allagate: tra le più colpite via Cappello, via Manzoni, via Micca e via XXV Aprile, trasformatesi in “torrenti”. 

576B5183-E69A-47CE-B917-BA515C368228-2

Il video

Marcello Bano, vicepresidente della Provincia e consigliere comunale, ha documentato il tutto con un video su Facebook.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento