Liceali Camposampiero selezionati per progetto Nasa, si cercano fondi

Con un appello in loro favore si è mobilitato anche il governatore Luca Zaia. Serve uno sponsor perchè i ragazzi possano partecipare alla finale del concorso europeo dove saranno in collegamento diretto con lo spazio

Astronauta della Nasa

"Non possiamo rimanere indifferenti alla ricerca dei nostri cinque geni", con queste parole il governatore del Veneto Luca Zaia rilancia l'appello di Davide Dallan, Alessandro Locati, Nicola Prevedello, Daniel Fusaro e Leonardo Zizzola, i cinque studenti del liceo scientifico Newton di Camposampiero che hanno superato le selezioni del concorso "Zero Robotics Europe 2013" organizzato dal ministero dell’Università e della ricerca e Agenzia spaziale italiana con Mit (Massachusetts Institute of Technology), Nasa ed Ente spaziale europeo (Esa) per la creazione di codici di programma per il controllo di satelliti in miniatura. Nonostante il risultato ottenuto dai giovani padovani infatti, la loro partecipazione in finale il 17 gennaio è appesa alla ricerca di uno sponsor che consenta loro di  volare a Noordwijk, in Olanda, nella sede dell’Esa, dove le sei squadre finaliste composte ciascuna dagli studenti di tre scuole europee, potranno assistere, in collegamento diretto con lo spazio, all’implementazione del loro programma direttamente nella stazione spaziale internazionale Nasa, sotto la supervisione degli astronauti, e quindi alla proclamazione dei vincitori.

L'APPELLO. "Crediamo nelle loro capacità e nel loro talento - ha spiegato il governatore veneto - perché bisogna dare tutto il supporto possibile ai giovani, soprattutto quando raggiungono risultati eccezionali".“Qualche settimana fa - ha aggiunto Zaia - l’Ocse ha inserito gli studenti veneti nei primi posti delle classifiche mondiali per quel che riguarda la scuola, riconoscendo la qualità del nostro sistema scolastico. Un segnale importante che testimonia che non serve andare all’estero per studiare, ma che nei nostri territori c’è un’offerta formativa eccellente, in particolare per quel riguarda la matematica e le scienze. I nostri ragazzi hanno raggiunto questo prestigioso risultato con quella tenacia, quell’impegno e quella propensione al sacrificio che contraddistinguono, da sempre, noi veneti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento