Lo studio dell'università di Padova: "Il caffè in capsule o cialde può ridurre la fertilità"

Carlo Foresta, professore di Endocrinologia, mette in guardia sugli agenti chimici contenuti nelle capsule del caffè, ma senza demonizzarne il consumo

foto: www.nonsprecare.it

Uno studio dell'Università di Padova getta alcune ombre sulle capsule di caffè, che fanno ormai parte della vita quotidiana di milioni di italiani. 

LO STUDIO PADOVANO."Abbiamo visto che quello in cialde o in capsule di plastica o alluminio è un potenziale veicolo di interferenti endocrini - dice all'AdnKronos Salute Carlo Foresta, ordinario di Endocrinologia all'università di Padova e presidente della fondazione Foresta onlus.

INFORMARE SENZA DEMONIZZARE. "Gli ftalati - ricorda il professore - sono agenti chimici aggiunti alle materie plastiche per aumentarne la flessibilità. Sono ovunque, ma non ce ne accorgiamo. E svolgono un'azione simil-estrogenica nel nostro organismo. Secondo recenti ipotesi, aumenterebbero l'incidenza di patologie andrologiche osservata negli ultimi venti anni. In diverse specie animali gli ftalati modificano il funzionamento del sistema riproduttivo e sono ritenuti anche per l'uomo tra quei contaminanti che possono agire negativamente sulla fertilità. Non vogliamo demonizzare nulla - precisa - anche perché le concentrazioni riscontrate sono nell'ambito dei range consentiti. Ma dev'essere considerato che, anche attraverso questa contaminazione, si contribuisce al raggiungimento dei valori soglia segnalati come nocivi dalle autorità sanitarie nazionali ed internazionali".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento