Borgoricco, impresario edile si impicca alla benna per debiti

Il suicidio nella sede dell'azienda di famiglia. A togliersi la vita un imprenditore di 52 anni. Il corpo è stato trovato ieri mattina da un dipendente. In un biglietto le ragioni del tragico gesto, legato a problemi economici

Non riusciva a far fronte ai gravi problemi economici che negli ultimi tempi gli toglievano il sonno. Così, in poche righe, ha spiegato in un biglietto indirizzato ai familiari le ragioni del proprio tragico gesto, chiedendo perdono.

IL SUICIDIO. Protagonista un imprenditore edile 52enne di Borgoricco che, sopraffatto dai debiti accumulati con l'azienda, ha deciso di farla finita impiccandosi alla benna di una macchina per la movimentazione terra nella sede della ditta di famiglia. A trovare l'impresario, ieri mattina, è stato un dipendente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di giorgio
    giorgio

    caro presidente della banca d'Italia dll'alto del lauto stipendiondio, con la legalizzzione dei tassi usurari quasto l'avete sulla coscienza

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Chiuso un tratto di corso Australia dalle 20 di venerdì: ecco come "dribblare" il cantiere

  • Cronaca

    Esplosione nel cuore della notte: deflagrato un altro bancomat, ingente il bottino

  • Cronaca

    Nuovi guai per Tosato: pretende di alloggiare gratis in hotel, accusato di estorsione

  • Cronaca

    Accusato di violenza sessuale su una paziente, psicologo a processo

I più letti della settimana

  • «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Dramma della solitudine: giovane stroncata in casa, era morta da giorni

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

  • Scuolabus si ribalta: undici bambini feriti. Catturato l'autista in fuga, aveva bevuto

  • Dieta Low Carb: ecco come sostituire il pane senza fatica

  • Schianto fra tre auto: sei feriti, mamma e figlioletta incastrate tra le lamiere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento