Si getta sotto il treno tra le stazioni di Monselice e Montegrotto: muore una 58enne

Il tragico gesto è avvenuto verso le 15.30 del giorno di Pasquetta, la donna soffriva da tempo di depressione, molti treni hanno subito dei ritardi

Tragedia nel pomeriggio di Pasquetta tra le stazioni dei treni di Montegrotto e Monselice dove una donna residente a Teolo di 58 anni si è gettata sotto a un convoglio sulla tratta Padova-Bologna verso le 15.30. Sul posto, poco distante dalla stazione di Terme Euganee sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Abano insieme agli uomi della Polfer. Il macchinista avrebbe visto la donna lanciarsi sotto il convoglio: inutile la frenata, per la vittima non c'è stato nulla da fare. La circolazione dei treni ha subito pesanti ripercussioni per circa due ore. Il gesto sarebbe riconducibile a una pesante forma di depressione. I convogli a lunga percorrenza stanno subendo ritardi anche di 120'

Treni ritardi-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento