Suicidio all'ospedale di Camposampiero, si lancia nel vuoto dal sesto piano

Il gesto estremo di un cinquentenne ha sconvolto stamattina il polo ospedaliero dell'Alta Padovana. All'origine vi sarebbe una forma di depressione

L'ospedale di Camposampiero

Nessun ultimo messaggio, nessun atto inconsulto prima dell'ultima, definitiva, decisione. Un padovano di 55 anni è morto lanciandosi dal sesto piano di uno degli edifici del nosocomio di Camposampiero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda

La tragedia, su cui vige il massimo riserbo, risale alla tarda mattinata di giovedì. A quanto si apprende l'uomo sarebbe salito a piedi fino al sesto piano dell'Area Blu, lasciandosi poi cadere nel vuoto. Fatale l'impatto dopo il volo di diversi metri. Nonostante i soccorsi tempestivi non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri per raccogliere eventuali prove utili e testimonianze oltre che per avvisare i congiunti. La vittima, che pare attraversasse un momento particolarmente difficile, non avrebbe lasciato alcun messaggio per spiegare il proprio gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento