Sversamento di materiale melmoso dalla distilleria al vigneto: l'incidente nella Bassa Padovana

È successo a Conselve all'Epifania: le prime analisi dell'Arpav hanno stabilito che il liquame proviene dalle vasche di depurazione della ditta

Il materiare melmoso fuoriuscito dalla distilleria e terminato sul vigneto (foto Arpav)

Tutto da verificare. Anzi, da analizzare: “inconveniente ambientale” a Conselve, con lo sversamento di materiale melmoso dalla distilleria Bonollo sul terreno confinante, adibito a vigneto.

L'incidente

È successo il 6 gennaio, giorno dell'Epifania: il fatto è stato segnalato all'Arpav, prontamente intervenuta sul posto per le indagini, appurando che il materiale proveniva (causa tracimazione) dalle vasche di depurazione della ditta. Verificata la proprietà del terreno, è stata attivata da parte della ditta - causa dello sversamento - la procedura per la messa in sicurezza di emergenza mediante l’aspirazione del liquido melmoso. L'Arpav ha comunicato che ha quindi “proceduto al prelievo di un campione del liquido sversato e sta procedendo alle analisi di rito. La ditta è stata chiamata altresì a provvedere nel minor tempo possibile all’asportazione del terreno contaminato e al ripristino dei luoghi. Arpav, infine, assisterà (effettuando propri controcampioni indipendenti) alle analisi dei terreni che la ditta dovrà effettuare una volta asportato lo strato superficiale degli stessi”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento