Tamponamento tra automobili in A4: 10 chilometri di coda tra Venezia e Padova

L'incidente è avvenuto mercoledì mattina, circolazione a rilento per tutta la mattina

Problemi in autostrada mercoledì mattina per un tamponamento al confine tra il territorio veneziano e padovano, in direzione Milano. Per cause al vaglio della polizia stradale, in corrispondenza del chilometro 368, tre veicoli leggeri si sono tamponati uno dietro l'altro, determinando un imbuto obbligatorio in orario di punta.

L'incidente

Il serpentone di auto e mezzi pesanti si è allungato, raggiungendo i 10 chilometri di lunghezza poco dopo le 9.30. Non si è trattato di coda "ferma", ma a tratti il traffico scorreva a passo d'uomo. Verso le 10.20 le auto coinvolte nello schianto sono state spostate dalla carreggiata, riaprendo al transito tutte le corsie dell'autostrada. A quel punto i rallentamenti si sono affievoliti sempre più, finché la situazione non è tornata alla normalità. Nessuna persona è rimasta ferita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento