Tangentopoli delle Terme, sentiti altri imprenditori "vicini" a Luca Claudio

Al centro delle indagini i movimenti di denaro legati alla ditta Rls di Ponte San Nicolò; azienda che forniva consulenza a Luca Claudio, amministrata da Massimo Trevisan

Nuovi sviluppi sull’inchiesta denominata "Tangentopoli delle terme". Al centro delle indagini l'attività della ditta Rls di Ponte San Nicolò; azienda che forniva consulenza a Luca Claudio, amministrata da Massimo Trevisan. Gli inquirenti, coordinati dal magistrato Federica Baccaglini, come riportano dai quotidiani locali stanno infatti passando al setaccio tutte le fatture pagate all’azienda.

RLS. La Rls, dal 2010 ad oggi, ha incassato circa 300mila euro. Si tratta di un'azienda che non ha dipendenti e non forniva alcun servizio a fronte delle fatture incassate, ammissione fatta dallo stesso Luca Claudio nella sua memoria difensiva depositata in sede di interrogatorio, per cui, secondo il ragionamento fatto dai finanzieri coordinati dal colonnello Luca Lettere, potrebbero essere tangenti anche gli altri pagamenti.

IMPRENDITORI. La Guardia di Finanza ha quindi iniziato a sentire decine di imprenditori, rintracciati nella contabilità della Rls, che dovranno giustificare il perchè dei loro movimenti di denaro nei confronti di Claudio. Ragionamento analogo per la Ft Impianti, azienda di Tiziano Fortuna legata a Massimo Bordin.

GRANUZZO. Nel frattempo, il tribunale di Venezia ha rigettato la richiesta di riesame avanzata dal capo dell’ufficio Ambiente del comune di Abano, Guido Granuzzo, agli arresti domiciliari dopo il suo coinvolgimento nell’inchiesta.

LA CRONISTORIA DELLA VICENDA GIUDIZIARIA: AD APRILE 2015: SCOPPIA LA "TANGENTOPOLI DELLE TERME" - LUGLIO 2015: Finanza in società e a casa di Claudio - L'INCHIESTA SI AMPLIA: Dal verde ai grandi appalti - L'ASSESSORE DI MONTEGROTTO: "Sistema creato da Luca Claudio" - GIUGNO 2016: L'arresto di Luca Claudio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Prende a calci un bancomat, palpeggia una donna, si masturba dal panettiere: denunciato

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

  • Tir sbaglia la curva e si inclina pericolosamente sopra il Muson (Video)

  • Tenta il suicidio con i gas di scarico dell'auto, salvato da un passante

  • Samira, possibile svolta: recuperato un cadavere di donna ad Albarella

Torna su
PadovaOggi è in caricamento