Tav, entro un anno il progetto definitivo per tratto Vicenza-Padova

Il ministero delle Infrastrutture a colloquio con i prefetti delle città coinvolte dall'alta velocità. Definito il cronoprogramma, il cui rispetto è "condizione necessaria" per l'erogazione dei fondi

La Tav si farà. Le tratte ferroviarie ad Alta velocità Brescia-Verona e Verona-Padova saranno completamente finanziate e sono state inserite sia nel decreto "Sblocca Italia" che nella legge di Stabilità.

L'ACCORDO. Lo ha confermato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, che ha presieduto nelle scorse ore due riunioni operative per la realizzazione delle opere alla presenza dei prefetti delle tre città interessate, più gli amministratori delegati di Ferrovie dello Stato, di Rete ferroviaria, di Italfer e i consorzi che realizzeranno l'opera, Cepav Due e Iricav Due. Nel corso dell'incontro è stato annunciato l'accordo raggiunto con la Banca europea degli investimenti (la Bei) per le anticipazioni dei fondi alle Ferrovie, a fronte della garanzia fornita dalla presenza dell'investimento nel bilancio dello Stato.

IL CRONOPROGRAMMA. Ai prefetti è stato assicurato il coinvolgimento delle amministrazioni locali per il confronto dei problemi segnalati dal territorio ed è stato infine definito il crono programma il cui rispetto è "condizione necessaria" per l'erogazione dei fondi a fronte dell'avanzamento dei lavori. Pena la loro revoca. In particolare, entro il 31 dicembre 2104 dovrà essere firmato l'atto integrativo tra il consorzio Iricav e Rfi per il tratto Verona-Vicenza, entro il 31 gennaio 2015 quello per il tratto Vicenza-Padova. Entro il 31 giugno 2015 dovranno aprire i cantieri sulla tratta Brescia-Verona, per la quale esiste già il progetto definitivo. Alla stessa scadenza dovrà essere presentato il progetto definitivo del tratto Verona-Vicenza, con apertura cantieri entro il 31 dicembre 2015. Alla fine del prossimo anno dovrà poi essere presentato il progetto definitivo del tratto Vicenza-Padova.

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Schianto in superstrada: tre feriti, uno è grave. Sversamento di gasolio sulla carreggiata

  • Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

  • Falciata da un'auto, si trascina a casa col bacino rotto: caccia al pirata della strada

Torna su
PadovaOggi è in caricamento