Si dà fuoco al distributore, gestore lo soccorre: gravemente ustionato

Il tentato suicidio giovedì alle 14.30 nell'area di servizio Esso di via Goito a Padova. Protagonista un 30enne in cura per problemi psichici

L'area di servizio Esso in via Goito

Pochi secondi ed era già diventato una torcia umana. Tempestivo l'intervento del gestore dell'area di servizio che, accortosi di quanto stava accadendo sul piazzale tra le pompe di benzina, non ha perso tempo e gli è andato in soccorso con l'estintore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TENTATO SUICIDIO. Protagonista un 30enne residente a Padova ma originario del Salvador, in cura per problemi psichiatrici, che nel primo pomeriggio di giovedì, alle 14.30, ha deciso di darsi fuoco cospargendosi di benzina mentre si trovava alla stazione Esso di via Goito sulla circonvallazione di Padova. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, assieme ai soccorsi del Suem 118. Il giovane è stato portato in gravi condizioni al Centro grandi ustioni dell'ospedale cittadino, con il 90% del corpo compromesso. Sull'episodio indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento