Furto informatico all'Ecocentro: padre e figlio sorpresi a rubare finiscono in manette

I carabinieri di Este li hanno sorpresi mentre tentavano di asportare materiale informatico, batterie per automobili, frigoriferi: per entrambi sono scattati i domiciliari

Parte della refurtiva recuperata dai carabinieri

Sono stati sorpresi dai militari della compagnia di Este due ladri mentre tentavano di rubare materiale informatico, televisori, monitor e frigoriferi all’interno dell’Ecocentro di Este in viale dell'Artigianato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arresti

I carabinieri hanno ammanettato Mustapha Mostatira e il padre Dek Abdellah, 21enne il primo, 46enne il secondo, entrambi marocchini residenti a Masi che nella notte stavano provando ad asportare vario materiale all’interno dei capannoni della società che gestisce l’Ecocentro in via degli Artigiani a Este. I militari li hanno ammanettati e ora sono ai domiciliari in attesa della direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Maltempo, grandine sulla Bassa e pioggia e vento forte in zona Colli: danni e rami pericolanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento