Il titolare sventa il furto in azienda: svuotava le cisterne per rubare il gasolio

Lo hanno sorpreso e ammanettato i carabinieri grazie alla segnalazione del proprietario mentre prosciugava il serbatoio di un furgone e la riserva di carburante

I carabinieri con le taniche sequestrate

Un'incursione notturna per procurarsi il gasolio, rubandolo dai serbatoi di un'azienda agricola. L'allarme attivato dal titolare lo ha però smascherato, permettendo ai carabinieri di Tombolo di arrestarlo.

Il colpo

Ha passato qualche ora nelle camere di sicurezza della caserma cittadellese in attesa di comparire davanti al giudice, il 49enne romeno scoperto a rubare il carburante nel cuore della notte. A chiamare i militari è stato il titolare dell'azienda agricola Lago, specializzata nella vendita di uova, poco dopo le 3 di venerdì. Nel piazzale di via Pani un uomo incappucciato era intento a travasare il gasolio usato per rifornire i mezzi agricoli. Ha forzato il lucchetto della chiusura della cisterna principale e nel frattempo ha anche svuotato il serbatorio di un furgone parcheggiato.

L'arresto

Quando alle 3.45 i carabinieri del Nucleo radiomobile sono piombati nello spiazzo lo hanno trovato ancora impegnato a travasare il prezioso linquido nelle taniche, prima di portare via il bottino. Colto in flagranza, il 49enne che ha già diversi precedenti è stato identificato e arrestato con l'accusa di tentato furto. venerdì mattina l'udienza ha convalidato l'arresto e l'uomo ha ora l'obbligo di presentarsi a firmare ogni giorno in caserma.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento