Tenta due volte di rubare lo stesso scooter: denunciato

Un diciannovenne veneziano tossicodipendente è stato beccato in centro storico mentre tentava di appropriarsi del mezzo prima da una passante e poi dalla polizia

Ha cercato per ben due volte di rubare un motorino, ma è stato beccato entrambe le volte.

E' successo sabato pomeriggio ad un diciannovenne veneziano tossicodipendente, avvistato da una passante mentre tentava di portarsi via uno scooter in piazzetta Ezzelino da Romano. Alla domanda di quest'ultima, insospettita, che gli chiedeva dove stesse portando il mezzo, il ragazzo aveva risposto che stava facendo uno scherzo ad un amico.

Per nulla persuasa dalla scusa, la donna ha chiamato la polizia. Quando la volante è arrivata sul posto, verso le 15.20, ha trovato il giovane che tentava nuovamente il colpo con lo stesso scooter, beccandosi questa volta una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Cadavere nel lago d'Iseo: è la giornalista Rosanna Sapori, per anni lavorò nel Padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento