Accoltella la ex e tenta il suicidio in strada: arrestato e piantonato in ospedale

Alle 8.30 al culmine di una lite un uomo ha estratto un coltello e l'ha puntato contro una donna prima di rivolgerlo verso sé stesso. É stato bloccato poco lontano

I carabinieri sulla scena dell'accoltellamento. A destra, le chiazze di sangue a terra

Notizia in aggiornamento

Un grave fatto di sangue si è verificato nella mattina di venerdì verso le 8.30 in galleria Roma ad Albignasego. L'uomo, che ha accoltellato l'ex compagna, è stato arrestato per tentato omicidio.

L'agguato

Come raccontanto dai diversi testimoni che hanno assistito sconvolti alla scena, al culmine di un violento litigio l'uomo ha accoltellato la donna rivolgendo poi l'arma bianca verso sé stesso e tentando di scappare. Si tratta di Antonio Salvadego, 49enne di Saonara, che ha aggredito la ex convivente di 48 anni. L'uomo poco prima delle 8 ha raggiunto il parcheggio della galleria, dove ha aspettato la donna che lavora in uno dei negozi del primo piano. Lei è arrivata per l'apertura insieme alla titolare e quando i due ex si sono trovati faccia a faccia è scoppiato un violento diverbio.

L'aggressione

Il 49enne le ha sferrato almeno tre fendenti colpendola alla scapola, a un braccio e a un gluteo con un coltello da cucina. Poi si è ferito con due coltellate al petto e ha cercato di allontanarsi. Le tante telefonate giunte alle forze dell'ordine hanno permesso il tempestivo intervento dei carabinieri di Albignasego e della polizia locale, che lo hanno bloccato a circa 50 metri dal luogo dell'aggressione. Nelle fasi della cattura due agenti della municipale sono rimasti lievemente feriti.

I feriti e l'arresto

A prestare i primi soccorsi con le manovre rianimatorie alla 48enne è stata una donna che gestisce uno studio medico poco lontano. I due feriti sono stati portati al pronto soccorso di Padova e non sono in pericolo di vita. Salvadego, come disposto dal pubblico ministero, è piantonato a vista dai carabinieri. A poche ore dall'aggressione il 49enne è stato arrestato dai militari di Albignasego e del Nucleo radiomobile della compagnia di Abano con l'accusa di tentato omicidio. La donna è stata dimessa poco prima delle 16 con una prognosi di quindici giorni per le diverse ferite da taglio. Più serie le condizioni dell'uomo che è tutt'ora ricoverato.

I precedenti

Dalle prime indiscrezioni pare che i comportamenti vessatori del 49enne dopo la fine della relazione non fossero una novità. Dopo la rottura lei aveva lasciato Albignasego trasferendosi a Padova, ma lui ne ha fatto un'ossessione, tanto che lei lo avrebbe già denunciato più volte per stalking.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento