Tentato suicidio, donna si getta dall'appartamento di un amico

Una padovana di 44 anni, con problemi di tossicodipendenza, domenica mattina si è buttata dal primo piano di un'abitazione in via Savelli a Padova. Soccorsa dai sanitari del 118 e accompagnata in ospedale

Si è gettata dal primo piano dell'appartamento di un amico da cui era ospite. Una padovana di 44 anni, con problemi di tossicodipendenza, ha tentato il suicidio, domenica mattina, in via Savelli a Padova.

TENTATO SUICIDIO. È accaduto alle 9.30. Il padrone di casa, un romeno, al momento del gesto estremo non era presente. Qualcuno ha dato l'allarme e la 44enne è stata soccorsa dal Suem 118 e trasportata in ospedale con diverse ferite, ma non in pericolo di vita. Sul posto anche la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento