Cane avvelenato da topicida: la polizia locale trova un'altra esca per strada

Gli agenti sono intervenuti in via Goldoni a Camposampiero: la scorsa settimana un Golden Retriver aveva mangiato il topicida e si era sentito male dopo aver ingerito la sostanza

Un agente con la busta di topicida recuperata

E' durato fortunatamente solo qualche giorno il mistero del topicida che aveva causato l'avvelenamento di un cane la scorsa settimana a Camposampiero. Un esemplare di Golder Retrivier era stato infatti salvato in extremis venerdì scorso dall'ambulatorio veterinario di via Mogno, dopo che aveva ingerito una sostanza violacea trovata in una bustina a bordo strada, vicino alla stazione dei treni.

L'intervento

L'ambulatorio aveva subito segnalato il fatto al Comune in base ad una ordinanza del Ministero della sanità. A sua volta il Comune ha immediatamente allertato la Polizia Locale della Federazione per i controlli del caso. Una pattuglia è stata inviata dal vice comandante Luca Meneghini sul posto: gli agenti hanno battuto palmo a palmo tutta via Goldoni fino al parcheggio scambiatore della stazione dei treni. Alla fine, in una aiuola vicina all'ingresso del sottopasso ferroviario, un poliziotto della locale ha trovato tra l'erba una bustina trasparente contenente una sostanza granulosa violacea, del tutto simile a quella descritta dal proprietario del cane avvelenato. Sulla bustina era scritto in inglese “veleno per topi e ratti”.

Il topicida

Il Vice Comandante Meneghini dopo il ritrovamento del topicida, ha spiegato: «La bustina è stata recuperata a poca distanza da una così detta "stazione di derattizazione" regolarmente segnalata, posizionata dal servizio di disinfestazione. Da un controllo degli agenti, la bustina corrisponde proprio a quelle contenute all'interno della trappola. Probabilmente qualche animale si è infilato nella trappola ed è riuscito a portare fuori qualche esca. Abbiamo controllato tutta l'area, senza trovare altre bustine. La situazione adesso dovrebbe essere sicura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

Torna su
PadovaOggi è in caricamento