Rubano, in un appartamento smercio di coca dalla Nigeria

Il traffico internazionale di stupefacente è stato scoperto nella notte dalla polizia di Padova. In manette un "corriere ingoiatore" e un nigeriano 27enne già noto alle forze dell'ordine per lo spaccio in zona stazione

Un appartamento di Rubano al centro del traffico internazionale di cocaina proveniente dalla Nigeria e destinata alle piazze padovane.

L'INGOIATORE. La scoperta del fruttuoso giro di stupefacente è avvenuta la notte scorsa, dopo alcune segnalazioni ed appostamenti da parte della polizia di Padova. Nel blitz sono finiti con le manette ai polsi due nigeriani, uno dei quali un “corriere ingoiatore” da poco in città. Condotto in ospedale, ha espulso ovuli contenenti cocaina di elevata purezza.

IL PUSHER. Nell'appartamento è stato arrestato anche un nigeriano 27enne, da tempo tenuto d'occhio dagli agenti della Mobile, in quanto dedito a spacciare in zona stazione e all'esterno di alcuni locali frequentati da connazionali. Complessivamente è stata sequestrata cocaina per circa 150 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento